Milano: Le gite fuori porta  

Meta di viaggi di lavoro più che di vacanze, Milano, in realtà, ha molto da offrire ai turisti che la visitano. Il capoluogo lombardo, infatti, presenta monumenti e opere di interesse storico e artistico; è ricco di eventi culturali e appuntamenti di fama internazionale; e brulica di negozi, ristoranti e locali, offrendo un’ampia gamma di opzioni agli amanti dello shopping, della buona cucina e del divertimento notturno. Trovare un hotel a Milano, dunque, significa non solo scoprire capolavori come il Duomo, il Castello Sforzesco, che oggi ospita musei e gallerie, ed eleganti palazzi storici, come il Palazzo Reale, dove oggi sono allestite alcune delle più significative mostre nel panorama italiano, ma anche vivere l’atmosfera della città più internazionale d’Italia, cogliendone le moltissime opportunità.



La città non è però l’unico motivo per cui vale la pena concedersi un soggiorno a Milano. Il capoluogo lombardo è, infatti, ubicato a breve distanza da alcune affascinanti mete, ideali per escursioni della durata di una mezza giornata, alla scoperta di ville, castelli, palazzi e abbazie. Se avete scelto di alloggiare in un hotel a Milano ubicato nel centro della città, i kilometri che vi separano da Monza sono meno di una ventina e, traffico permettendo, in una mezz’ora di auto dovreste arrivare a destinazione. A Monza, si trovano la Villa Reale, progettata in forme neoclassiche dall’architetto Piermarini alla fine del Settecento, ma purtroppo attualmente chiusa al pubblico a causa dei lavori di restauro; un Duomo  del ‘200, che conserva la famosa Corona Ferrea; e il Museo Serpero, dove si può ammirare parte del patrimonio della Cattedrale.

Nel territorio attorno a Milano, il Duomo di Monza non è l’unica costruzione religiosa che merita una visita. Dirigetevi ad Abbiategrasso se volete ammirare un enorme pronao progettato dal Bramante e ospitato dalla chiesa di Santa Maria Nuova, ma soprattutto pianificate un itinerario alla scoperta delle tante abbazie disseminate nella zona, come quelle dell’ordine Cistercense, a Morimondo e Chiaravalle, e quelle dell’ordine degli Umiliati, a Viboldone  e Mirasole.

Soggiornando in uno degli alberghi a Milano, poi, si possono esplorare numerosi castelli: di particolare interesse sono quello di Cassano d’Adda, che vanta affreschi della scuola di Giotto, quello di San Giorgio, del XIII secolo, e quello Visconteo a Cusago. Infine, per gli amanti del genere, segnaliamo la presenza di significativi esempi di archeologia industriale, a cominciare dalla splendida centrale idroelettrica Taccani,  a Trezzo Sull’Adda.

Condividi


Articoli correlati per categorie



3 commenti

Posta un commento

Posta un commento