Girando per i mercatini di Londra  




A Londra, poche cose conservano intatto il loro fascino come i suoi mercatini, luoghi di incontro, di conoscenza e di esperienza da vivere pienamente, attraverso i cinque sensi. I mercati della capitale inglese, infatti, offrono sì infinite occasioni per lo shopping, in particolare nei settori dell’abbigliamento, dell’arredamento, dell’antiquariato, della gastronomia e del giardinaggio, ma possono essere interpretati come vere e proprie attattive turistiche da visitare.


Chi prenota un hotel a Londra avrà già sicuramente sentito parlare di almeno due dei mercati della città: Portobello Road e il Camden Market. Il mercato di Portobello Road è allestito nella via omonima strada, a Notting Hill, ed è di particolare interesse soprattutto il sabato, quando propone oggetti d’antiquariato, e la domenica, quando va in scena il mercato delle pulci. 


Il Camden Market è, invece, ubicato nel quartiere di Camden Town ed è costituito da più mercati, fra i quali spicca lo Stables Market, con pezzi d'antiquariato, tappeti, artigianato orientale e articoli d’abbigliamento vintage. 
Al mercato di Camden si può trovare di tutto, come vestiti di seconda, terza, quarta e quinta mano, vecchie lampade, dischi d’epoca e  oggetti piuttosto strambi, e soprattutto si può respirare un’atmosfera molto più informale, pittoresca e alternativa di quella che permea Portobello Road.

Un altro mercato alternativo e molto amato dai giovani è quello di Brick Lane, che si tiene la domenica mattina nella zona appunto di Brick Lane. Anche qui si vendono vestiti, dischi, libri, stampe, oltre a biciclette, stereo, macchine fotografiche e cellulari. Fra Brick Lane e la City, è situato il mercato di Old Spitalfields, dove si alza la qualità dell’abbigliamento, grazie alla presenza di stilisti giovani e creativi, e dove si trovano gioielli, mobili e soprattutto un’ottima carne. 

Il giorno migliore per recarsi all’Old Spitafields è la domenica, quando tutti gli stand sono aperti, altrimenti il giovedì, se si è interessati a vintage e antiquariato, o il venerdì se si preferisce moda e arte. Molto caratteristico è il mercato, poi, di Brixton, previsto tutti i giorni, tranne la domenica, nei pressi della stazione del quartiere. Il Brixton Market è un mercato multietnico che propone alimenti e abbigliamento dai colori sgargianti.

Prenotando un hotel a Londra, è d’obbligo fare tappa al Borough Market, in prossimità della via omonima. Questo mercato è veramente un paradiso per gusto e olfatto, con prodotti freschi, biologici e specialità da tutto il mondo. Gli appassionati dei fiori e delle piante, infine, non possono mancare il Columbia Road Flower Market, vicino a Liverpool Street.

Condividi


Articoli correlati per categorie



0 commenti

Posta un commento

Posta un commento