Batteria on line con Monkey Machine  

La musica è la vostra passione, ma una batteria è troppo costosa?
Prima di fare il grande passo, che non renderà sicuramente felici i vicini, potreste testare il vostro orecchio musicale utilizzando un tool web che simula la batteria e vi permette di creare un ritmo in modo semplice.

La batteria virtuale si chiama Monkey Machine.
Per l'utilizzo collegatevi al link indicato e cliccate sul pulsante Launch.

Se avete difficoltà di visualizzazione del tool, controllate la vostra versione di JAVA.
La versione minima necessaria è il Java Runtime Environment 1.5.

Batteria Virtuale

Partendo da zero, avete solamente la cassa che batte a ritmo regolare sui 120 BPM.

Gli strumenti si aggiungono selezionando i quadrati.
La potenza di battuta è modificabile scegliendo tra il grigio, di media potenza, e il nero a tutta forza.

Anche i meno esperti possono divertirsi.E' possibile creare una sound complesso, con il solo passaggio del mouse sui quadrati e cliccando a caso.

Se invece siete già provetti batteristi, potreste divertirvi testando in modo elettronico i ritmi che avete in mente, anche se siete lontani dallo studio.

Una volta creato , il vostro ritmo è condivisibile con la comunità di Monkey Machine senza necessità di iscrizione.
Per condividerlo File->Upload Beat.Scegliete un titolo, il nome dell'autore il genere.Click su Save e il ritmo si aggiunge alla già lunga lista.

Per scaricare gli altri ritmi, sempre da File->Download Beta.

Al momento i download sono più di 10000 in formato MIDI.

Non sarà affascinante e antistress come il vero strumento, ma è comunque un tool che mette alla prova la vostra creatività ed improvvisazione.

Condividi


Articoli correlati per categorie



0 commenti

Posta un commento

Posta un commento