Risparmiare energia con il computer riducendo gli sprechi  

Tutti i giorni , accendendo la tv o seguendo blog o siti vicini al mondo dell'ecologia, sentiamo o leggiamo notizie sul riscaldamento globale, sulla necessità di diminuire i consumi e sfruttare energie alternative.

Basta fare una breve ricerca sul web per avere decine di consigli su come risparmiare energia, e non a caso, dal prossimo anno spariranno le lampadine a incandescenza classiche, per essere sostituite dalle più efficienti e meno inquinanti, lampadine a risparmio energetico.
Il risparmio è diventato un must.La pubblicità stessa sottolinea, su molti prodotti, primi tra tutti le automobili , le caratteristiche ecologiche, per diminuire l'inquinamento e dar maggior respiro al nostro portafoglio.

Se un led della televisione spento, permette di risparmiare decine di euro, quanto consuma un pc perennemente collegato e acceso?
La Verdiem, segnala che un pc sempre acceso, consuma 535kWh all'anno, più di un frigo.

Per le persone più "verdi", c'è un programma della Verdiem,per gestire al meglio i consumi elettrici del vostro pc.
In questo modo ridurrete l'impatto energetico e di conseguenza l'inquinamento.



Il software si chiama EDISON, e vi consiglia e guida , per ottimizzare il risparmio del vostro personal computer.

L'utility e scaricabile gratuitamente e vi aiuta indicandovi quando spegnere e cosa mettere in stanby, per un utilizzo sostenibile.
Inoltre conoscendo il costo per Kw, vi indica il probabile risparmio su base annua.

Per l'utilizzo:
Scaricare il setup.
Vi registrate sul sito della verdiem e potete iniziare ad utilizzarlo.

Requisiti:

-Windows XP (Service Pack 2) o Windows Vista
-256MB RAM
-Microsoft Internet Explorer® 5.01 o successivo
-7MB di spazio libero su dusco
-Se .NET 2.0 non è installato necessita di 280 Mb di disco.

Scarica Edison di Verdiem

Condividi


Articoli correlati per categorie



0 commenti

Posta un commento

Posta un commento