AdRight sfida AdSense!  

Proprio così... è stata lanciata una nuova sfida sul mercato della pubblicità online. La nuova piattaforma si chiama Adright ed è stata messa in competizione con quella del più famoso colosso di Mountain View: Google... Il progetto è il risultato delle idee di 5 neolaureati ed è tutto made in Italy!!!
AdRight lega in modo diretto ed accurato gli annunci pubblicitari al contenuto delle pagine Web in cui sono visualizzati. La sua arma principale si chiama: behavioral targeting: un algoritmo grazie al quale vengono studiate le ultima pagine visitate dall'utente e anche gli annunci sui quali ha cliccato, per far si che le pubblicità che vengano visualizzate siano maggiormente inerenti agli interessi del visitatore.
Questo meccanismo risulterà, inoltre, molto efficace anche per gli inserzionisti in quanto incrementerà di circa il triplo i click sui loro annunci , aumentanto di conseguenza anche i suoi ricavi.
Per i problemi relativi alla privacy, l'amministratore delegato della compagnia, Antonio Tomarchio rassicura dichiarando che: "Il nostro sistema si basa sui cookies, facilmente disattivabili dal browser, che non ci consentono di risalire all'identità della persona. Inoltre nel nostro circuito non sono ammessi siti pornografici, quindi non esiste il rischio di ritrovarsi pubblicità 'sconvenienti'".
Anche per i pagamenti c'è una novità, infatti verranno erogati al raggiungimento diei 20€ in un arco temporale di circa 15 giorni.
Per maggiori informazioni e per registrare il proprio account, come inserzionista o come publisher vi consigliamo di visitare il sito ufficiale:
Adright.it..

Condividi


Articoli correlati per categorie



0 commenti

Posta un commento

Posta un commento